Crea sito
Rubriche,  Sfida anti - spreco

Una sfida contro lo spreco

Buongiorno cari lettori

Con questo articolo inauguro una nuova rubrica! voglio proporvi una sfida contro lo spreco di prodotti, che oggi va molto di moda.

Raccoglierò i prodotti terminati e le opinioni su di essi.

Negli ultimi anni la nostra società consumistica ci ha portati sempre più a comprare prodotti “inutili”, non che realmente a noi quei prodotti non servano, ma semplicemente, se facciamo bene attenzione a cosa abbiamo in casa, scopriremo di averne in abbondanza; in più presi dalla curiosità, apriamo più prodotti dello stesso tipo, in contemporanea, e alla fine ci tocca buttarli mezzi pieni perché non siamo riusciti a terminarli prima della scadenza.

 

NB. ricordatevi che i prodotti, una volta superata la PaO, cioè il periodo dopo l’apertura nella quale il cosmetico conserva le sue proprietà e non risulta nocivo per la nostra salute, dovrebbe essere buttato perché potrebbe diventare un terreno fertile per la proliferazione batterica, soprattutto se quel prodotto, come capita per moltissimi, viene conservato nei nostri bagni e quindi in ambienti caldo – umidi.

 

Ho deciso di lanciarvi una sfida… vediamo chi riesce a resistere  🙂

Quali sono le regole?

  1. Per ogni prodotto terminato, se ne può acquistare un altro, altrimenti, mettiamo il nostro articolo di cui pensiamo di non poter far a meno nella nostra wishlist e teniamo duro
  2. Non avere più di 3/4 prodotti dello stesso tipo nelle nostre scorte, un prodotto di riserva è indispensabile, tanti sono uno spreco
  3. Ogni mese postate la foto su Instagram o su Facebook con il vostro/ i vostri prodotti terminati, se vi fa piacere taggatemi, così potrò vedere tutte le vostre foto

Questo è solo un gioco, una sfida contro noi stessi, ma ci serve anche per renderci conto di quanto realmente usiamo e di quanto sprechiamo! La filosofia del Biologico non è solo quella di usare prodotti ecosostenibili sia per noi che per la nostra casa (per quanto ci è possibile), ma anche il non sprecare!

 

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.